Perché conviene usare maschere di protezione delle vie respiratorie con batteria inclusa

0323024-L8 ZENITH1 M3_904x603Al momento di scegliere la maschera di protezione delle vie respiratorie da acquistare, si consiglia sempre di privilegiare quelle commercializzate con una propria dotazione di batterie ricaricabili.

Le maschere di protezione delle vie respiratorie rientrano nella macro categoria dei DPI, dispositivi individuali di protezione, e spaziano da quelle più semplici alle maschere più sofisticate, provviste di specifiche valvole per la respirazione e capaci di proteggere anche dalle polveri più sottili.

Sono consigliate, spesso addirittura obbligatorie, per tutti coloro che svolgono attività lavorative a rischio, che li espongono al contatto con ambienti atmosfericamente malsani. 
Tra le maschere più efficaci e diffuse spiccano quelle a filtro (antipolvere, antigas, etc) che, come dice il nome stesso, filtrano l’aria che si sta andando ad inalare, depurandola dagli eventuali agenti inquinanti presenti nell’ambiente circostante.

Le recenti tecnologie prestano sempre maggior cura e attenzione alla progettazione e al design delle maschere di protezione, al fine da renderle sempre più leggere da indossare e, anche per questo, estremamente confortevoli.
La comodità si sposa con l’efficienza, lo fa rendendo i filtri parte integrante della maschera stessa, riducendo in tal modo qualsiasi ingombro superfluo. 

Per essere realmente confortevoli, è indispensabile che le maschere di protezione siano anche assolutamente anallergiche. Per questo, nella fabbricazione, si privilegia l’impiego di materiali innovativi, che siano morbidi e inodore al tempo stesso, nonché lungamente durevoli nel tempo e dopo molteplici utilizzi. 

La resistenza è proprio uno dei requisiti fondamentali, in grado di certificare l’elevata protezione assicurata da tali maschere. A ciò va unita anche la necessità che i dispositivi di protezione per le vie respiratorie garantiscano la massima efficienza filtrante e l’assoluta facilità respiratoria.
Si rende pertanto indispensabile l’esigenza che i filtri siano sostituibili, e vengano effettivamente sostituiti, dopo un certo numero di utilizzi della maschera, al fine di non pregiudicarne l’efficienza.

Un altro accessorio fondamentale per tali dispositivi sono le batterie. Se dovessero scaricarsi proprio mentre si sta adoperando la maschera, in una situazione particolarmente esposta e delicata, i danni che si potrebbero riportare sarebbero gravissimi e irreversibili.

Ecco perché, al momento di scegliere il prodotto da acquistare, si consiglia sempre di privilegiare le maschere commercializzate con una propria dotazione di batterie ricaricabili.

Tutte le maschere di protezione per le vie respiratorie prodotte dall’azienda Kasco srl, sono dotate di batterie al litio ricaricabili con caricabatterie in dotazione.